• +39 0957806502
  • info@santuariotrecastagni.it

Category ArchiveSantuario

Diretta tv – Ultima Tv

Festa SS. MM. Alfio Fil. Cirino – Trecastagni – 10 maggio 2017 – Uscita anticipata alle ore 12

I Sacerdoti e la Commissione Amministrativa del Santuario comunicano che, in via eccezionale, data la concomitanza del passaggio di una tappa del “Giro d’Italia” da Trecastagni, e secondo le disposizioni della Prefettura di Catania e delle Autorità Competenti, l’uscita dei Simulacri dei Santi sarà fatta con 1 ora di anticipo, alle ore 12,00 per consentire l’ordine pubblico e la sicurezza di entrambe le manifestazioni.

Quaresima 2017

Tempo di misericordia e di Conversione

Programma degli incontri e delle celebrazioni 

 

Diretta TV Rete 4

Giorno 12 giugno diretta TV della Santa Messa su Rete 4 a partire dalle ore 10.

Giubileo della Misericordia

Sacra Rappresentazione 2016

IMG-20160411-WA0006

Messaggio del Parroco

Carissimi Fedeli

In quest’Anno Santo Giubilare, le nostre Comunità Parrocchiali sono chiamate innanzitutto a compiere un vero cammino di conversione. “Questo – dice Papa Francesco – è il momento favorevole per cambiare vita! Questo è il tempo per lasciarsi toccare il cuore”; tempo quindi favorevole in cui le nostre comunità cristiane possono trasformarsi in “Oasi di Misericordia’.

Anche la nostra Comunità, in questa Festa in onore dei SS. MM. Alfio Filadelfo Cirino, vuole essere famiglia che si rinnova e che accoglie, perché i numerosi pellegrini che arrivano al Santuario si sentano amati, trovino la tenerezza e l’abbraccio del Padre con il suo perdono, e ritrovino il senso e la gioia della vita, pronti a portare agli altri la Misericordia di Dio ricevuta, che  è “l’essenziale del Vangelo”. E’ questo l’invito accorato che ci rivolge Papa Francesco in quest’Anno Santo, ed è anche questa l’esortazione che ci viene dal nostro Arcivescovo, S. Ecc. Mons. Salvatore Gristina, nella sua Lettera alla Comunità Diocesana, perchè in questo anno di grazia, tutti, “Popolo e Pastori Insieme”, diventiamo “Oasi di Misericordia”.  A noi oggi, mentre facciamo Festa, è rivolto l’invito a far  rifiorire, con la nostra conversione e il nostro impegno cristiano rinnovato, questo luogo santo, questo Santuario.

Furono Alfio Filadelfo e Cirino a gettare il primo seme di vita cristiana in questa terra, seme che ha messo radici profonde, con tanti frutti di grazia che sono venuti, vengono e verranno ancora; furono questi Santi Fratelli, con il loro “passaggio”,  a mettere a dimora qui, la prima pietra di questo edificio spirituale, che è la Comunità Cristiana e questo Tempio Santo, Oasi di vita, dove impariamo a diventare sempre più “Misericordiosi come il Padre”.

Meditando su questi avvenimenti di grazia e con sentimenti di gratitudine, vogliamo vivere tutti i giorni della Festa, che iniziamo insieme, nell’abbraccio di pace con il Padre e con i fratelli.                             

                                                                                                                     

                                                                                                                                                                   Don Alfio Torrisi

                                                                                                                                                          Don Domenico Cosentino