• +39 0957806502
  • info@santuariotrecastagni.it

Visita Reliquiario Madonna delle Lacrime

madonna-delle-lacrime-286x300

Visita Reliquiario Madonna delle Lacrime

Triduo di preparazione
Sabato 27 Gennaio
Ore 18,30 – Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.mo Mons. Gaetano Zito, Vicario Episcopale per la cultura.

Domenica 28 Gennaio
Ore 8,00 – S. Messa
Ore 10,00 – S. Messa celebrata dal novello Sacerdote Don Matteo Minissale
Ore 18,30 – Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.mo Padre Abate Ildebrando Scicolone

Lunedì 29 Gennaio – 40° della Dedicazione del Santuario
Ore 8,30 – S. Messa
Ore 17,30 – Adorazione Eucaristica
Ore 18,30 – Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.mo Monsignore Salvatore Genchi, Vicario Generale

Visita del Reliquiario

madonna-delle-lacrime-286x300
Martedì 30 Gennaio
Ore 17,30 – Accoglienza del reliquiario in Chiesa Madre. Processione per Via Umberto, Corso Europa, Corso Italia, fino al Santuario.
Ore 18,30 – Celebrazione Eucaristica presieduta da sua Ecc.za Rev.ma Monsignor Salvatore Pappalardo, Arcivescovo di Siracusa.

Il Santuario resterà aperto fino alle ore 22,00 per la preghiera personale.

Mercoledì 31 Gennaio
Ore 8,00 – Recita del Santo Rosario
Ore 8,30 – S. Messa
Ore 10,00 – Visita degli alunni delle scuole e momento di preghiera.
Ore 12,00 – Recita del Santo Rosario
Ore 15,00 – Recita della Coroncina della Misericordia
Ore 16,30 – Incontro di preghiera con i ragazzi della catechesi
Ore 18,00 – Recita del Santo Rosario
Ore 18,30 – Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.mo Rettore del Santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa.
Ore 20,00 – Veglia di preghiera animata dai giovani.

Giovedì 1 Febbraio – 90° del Santuario
Ore 8,00 – Recita del Santo Rosario
Ore 8,30 – Santa Messa presieduta da P. Alfio Torrisi, Rettore del Santuario
Ore 10,00/12,00 – Visita del reliquiario alle case di riposo
Ore 15,00 – Recita della Coroncina della Misericordia
Ore 18,00 – Recita del Santo Rosario
Ore 19,00 – Solenne celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo Metropolita di Catania.

Al termine, saluto al Reliquiario.

Alfio Musumeci

Invia il messaggio